Accedi o registrati

Sei un nuovo utente? Registrati

Hai un account su un social network? Accedi con il profilo che preferisci


Hai un account CrazyForSport o Gioca?

CRONACHE SPORTIVE

21/12/2015
Virtus Divino Amore-Fonte Meravigliosa 0-1

Il Derby dice Fonte Meravigliosa! I gialloblu portano a casa vittoria, tre punti e vetta solitaria della classifica grazie allo 0-1 con cui superano il Virtus Divino Amore, unica squadra che era ancora imbattuta nel girone F. A firmare il successo è stato il centravanti e capitano del Fonte, Davide Groos, giunto al gol n°12 in 12 partite.

Una rete arrivata dopo pochi minuti, solo sei sul cronometro: punizione battuta da Paolacci per lo scatto sulla destra di Davide Roano, cross forte e teso che forse finirebbe comunque in rete. Bomber Groos, per togliersi il pensiero, sfiora il pallone di quel tanto che basta per essere sicuro di superare Egizi. Il Fonte alza il pressing, il Divino Amore fatica terribilmente a produrre gioco, stritolato dall'intensità di Marino e Salveta. A metà primo tempo il Fonte ha la prima occasione per raddoppiare con Matarrelli splendidamente servito da Saraz in velocità: la Zanzara gialloblu si incunea tra due difensori ma davanti ad Egizi non riesce a calciare con decisione, favorendo il buon riflesso dell'esperto portiere. Dall'altro lato Talocci vive un pomeriggio di meritato riposo, dovendosi sporcare i guanti una volta per tempo su altrettante punizioni centrali di Mosciatti.

Nella ripresa il Divino Amore accende gli animi della sfida e l'arbitro Giannotti è costretto a sventolare parecchi cartellini gialli: prima ne fa le spese Maramo che si guadagna anzitempo gli spogliatoi. Poi tocca a Francesco Roano e al subentrato Corsi, ammoniti e già diffidati. Salteranno la prossima gara con la Virtus Nettuno. Groos, con un piccolo problema muscolare e senza un allenamento nelle gambe, fa impazzire i centrali del Divino Amore regalando una palla gol ciascuno a Corsi, Matarrelli e Quagliariello, quest'ultimo entrato da 30 secondi. Proprio il "Quaglio" si divora la più colossale opportunità cercando un pallonetto ravvicinato a tu per tu col portiere.

Nel finale vengono sventolati tre rossi: L.Trevisani stende Quagliariello con una brutta entrata accendendo la miccia per un parapiglia che termina con il rosso per Salveta e S.Trevisani. L'ultima espulsione la rimedia Pansera per due sciocchi falli. 

Al triplice fischio dell'arbitro esplode la gioia dei ragazzi di mister De Mattia che vanno alla pausa invernale con 31 punti, tre di vantaggio su Campoverde e Lariano (vittoria dei pontini per 3-0 nello scontro diretto), cinque sul Città di Pomezia e sei su Divino Amore e PlayEur. Queste le partite del prossimo turno, in programma domenica 3 gennaio:

Fonte Meravigliosa-Virtus Nettuno
Città di Pomezia-Nuova Virtus
Atletico Lariano-Virtus Divino Amore
Play Eur-Campoverde.

Altri tre punti fondamentali da conquistare assolutamente!

TABELLINO


Virtus Divino Amore: Egizi, Fognani (36'st Galeotti), L.Trevisani, A.Trevisani, Pansera, Pianigiani, Mosciatti, Fazio, S.Trevisani (7'st Diotallevi), Ricciardulli, Maramao. All.: Gioacchini.

Fonte Meravigliosa: Talocci 6,5, D.Roano 7+, Terribili 6,5, F.Roano 6,5, Di Vincenzo 6,5, Marino 7 (44'st Scalpelli sv), Paolacci 7-, Salveta 6,5, Matarrelli 6,5 (35'st Quagliariello 6+), Groos 7+, Saraz 7- (15'st Corsi 6,5). All.: De Mattia. A disp.: Salvadori, Sabatini, Saccavino, Di Legge.

Arbitro: sig. Giannotti di Roma 1.
Marcatore: 6'pt Groos.
Note: espulsi Maramao (DA) all' 8'st e Pansera al 37'st per doppia ammonizione. Al 34'st S.Trevisani (DA) dalla panchina e Salveta (FM) per reciproche scorrettezze.

     

I NOSTRI SPONSOR