Accedi o registrati

Sei un nuovo utente? Registrati

Hai un account su un social network? Accedi con il profilo che preferisci


Hai un account CrazyForSport o Gioca?

CRONACHE SPORTIVE

16/11/2015
Fonte Meravigliosa-Ar.Ce.Fo 4-0

Squadra che affronta, poker che serve. Il Fonte Meravigliosa abbatte anche l'Ar.Ce.Fo al "Fonte Park" segnando per la seconda volta di fila quattro reti. Statistiche straordinarie per i ragazzi di mister De Mattia: tre partite senza subire reti, miglior difesa del campionato con soli due gol incassati, 20 gol fatti e, soprattutto, sei vittorie di fila dopo il pareggio iniziale con il Playeur.

L'Ar.Ce.Fo è sceso in campo con tanta volontà e voglia di sorprendere il Fonte sin dai primi minuti. I padroni di casa, privi dei vari Leoni, Peterlini, Bertuglia, Quagliariello e Saraz e con Marino e Saccavino a mezzo servizio, hanno controllato il giro palla degli ospiti. Da segnalare solo una chiusura di Francesco Roano in area di rigore, secondo salvataggio in sette partite dopo uno da parte di Terribili alla terza giornata.

Al 25' Matarrelli decide che può terminare lo sterile predominio dell'Ar.Ce.Fo e cerca per la prima volta la porta avversaria: sinistro debole e centrale su ottimo assist di Corsi. Al 37' la clamorosa palla gol fallita dal "Mata": Salveta apre per Corsi, suggerimento per la "Zanzara" gialloblu che chiede e ottiene la triangolazione da Groos ma a due passi dal portiere alza troppo il pallonetto. E' il preludio al gol del vantaggio che giunge al 40': altro affondo di Matarrelli sulla destra, rientro sul sinistro e cross per lo stacco di F.Roano che batte Alunno, 1-0. Secondo gol in campionato, nella stessa porta in cui aveva già segnato al Virtus Poli. Colpo duro per l'Ar.Ce.Fo che finisce negli spogliatoi col doppio svantaggio: Scalpelli intercetta a metà campo e ribalta l'azione verso Matarrelli, Alunno gli ribatte due conclusioni ma non riesce a salvare il tap-in di testa di Corsi, 2-0 e dedica al compagno Bertuglia.

Gli ospiti rientrano in campo con la speranza di rimanere in partita per poi cercare il forcing nel finale ma devono fare nuovamente i conti con l'asse Matarrelli-Corsi: minuto 13, lancio millimetrico a tagliare tutto il campo per Corsi che beffa il portiere in uscita con uno splendido tocco sotto di esterno destro. 3-0 e accademia per il Fonte che può permettersi di osservare un Paolacci versione coast-to-coast: auto-lancio sui 50 metri e comprensibile poca lucidità nella rifinitura. Al 22' Alunno nega la tripletta a Corsi e al 34' respinge da due passi su Salveta che si divora un gol strameritato. Il poker è solo questione di tempo e arriva implacabile al 42' con la firma del bomber Davide Groos: traversone tagliato di Novelli, movimento sul primo palo e avvitamento aereo che vale il 4-0 e l'ottavo gol in sette partite.

E' il poker che porta il Fonte Meravigliosa a 19 punti in classifica, appaiato all'Atletico Lariano (che gioca le stesse partite dei gialloblu nella settimana successiva), ancora a due lunghezze dal Campoverde che è riuscito a fare bottino pieno in queste prime sette giornate.

 

TABELLINO


Fonte Meravigliosa: Talocci 6 (35'st Salvadori 6), D.Roano 6, Fabrizi 6+, Paolacci 6,5, F.Roano 7, Terribili 6,5, Matarrelli 7,5 (20'st Noveli 6,5), Salveta 6+, Groos 6,5, Scalpelli 6,5 (28'st Marino 6), Corsi 7+. All.: De Mattia. A disp.: Sabatini, E.Neri, Romagnoli, Saccavino.


Ar.Ce.Fo: Alunno, Di Luzio, Hapco, M.Cignitti (28'st A.Cignitti), Costantini, Marini (35'st Tagliaboschi), Cavaterra, L.Cignitti (9'st Massotti), Querini, L.Serafini, Romei. All.: M.Serafini.


Arbitro: sig. Rosati di Roma 2.


Marcatori: 40'pt F.Roano, 42'pt e 13'st Corsi, 42'st Groos

     

I NOSTRI SPONSOR